ANTOLOGICA – LE RADICI DEL FUTURO

Frutto di un recente e attento riallestimento, la mostra offre una variegato percorso cronologico tra i più significativi capolavori di proprietà della Fondazione Monteparma spaziando dal Quattrocento al Novecento.

Accanto a maestri di primo piano (quali, per citarne alcuni, Il Parmigianino, Agostino Carracci, Giorgio Morandi, Ennio Morlotti), quale doveroso tributo alla memoria, lo spazio maggiore del percorso è riservato ai tanti talentuosi artisti parmigiani del Novecento: Federico Belicchi, Latino Barilli, Erberto Carboni, Piero Carnerini, Piero Furlotti, Igino Gatti, Guglielmo Lusignoli, Carlo Mattioli, Nando Negri, Goliardo Padova, Arnaldo Spagnoli e, ancora, gli immancabili Renato Vernizzi e Amedeo Bocchi.

Quest’ultimo presentato con una serie di affascinanti disegni, soprattutto degli anni Venti, che ne testimoniano, attraverso le linee sicure e sinuose, l’indiscussa e precoce maturità artistica.

INFO UTILI

Orari

da martedì  a domenica ore 10.30/17.30

Durata indicativa visita

Circa 30 minuti

Ingresso

L’accesso è compreso nel biglietto per le altre mostre in corso (vedi costi nelle sezioni dedicate).